ALTERNATIVA ALLA PELLICOLA TERMORETRAIBILE PER BOTTIGLIE

Un’alternativa più sostenibile, a base carta per fasciare le bottiglie.

ALTERNATIVA ALLA PELLICOLA TERMORETRAIBILE
La pellicola termoretraibile (LDPE = polietilene a bassa densità) è un materiale costituito da un film plastico polimerico. Quando viene scaldato, si restringe strettamente sul prodotto sul quale viene applicato e questo lo rende un materiale di imballaggio flessibile molto utile. Per quanto riguarda il riciclo, il polietilene è classificato come classe 4 (su un totale di 7 classi): significa che non è un materiale molto facile da riciclare. Per soddisfare le richieste di riduzione della plastica da parte dei consumatori, le aziende stanno cercando soluzioni alternative che siano riciclabili, riutilizzabili e biodegradabili.
LA SFIDA
Per prodotti con un imballo primario resistente come le bottiglie di plastica, le lattine, il vetro, i brick ed i cartoni, l’imballaggio secondario è utilizzato principalmente per tenere uniti insieme i prodotti durante il trasporto e l’immagazzinaggio. La sfida per le soluzioni di packaging sostenibile alternative è di garantire al consumatore la facilità di trasporto dal negozio a casa.
LA SOLUZIONE A BASE CARTA
Il nostro team mondiale di designer ha sviluppato una vasta gamma di soluzioni a base carta alternative alla pellicola termoretraibile: vassoio con sponde alte; wrap around shelf ready packaging; maniglia in cartone ondulato e “strong grip” per bottiglie. Le soluzioni a base carta offrono diversi vantaggi rispetto alla pellicola termoretraibile, come ad esempio una maggiore visibilità sullo scaffale e l’essere soluzioni biodegradabili, riciclabili e rinnovabili.

Contattaci ora

* Campi Obbligatori

È possibile caricare fino a 5 file. Massimo 5Mb per file

Puoi annullare l’iscrizione in qualunque momento usando il link che troverai nella e-mail. In qualunque momento hai il diritto di opporti all’elaborazione dei tuoi dati personali per finalità di direct marketing contattandoci.