Come molti altri siti web, anche noi utilizziamo e memorizziamo cookies sul vostro computer. I cookies vengono utilizzati per ottimizzare il nostro sito e fornirvi servizi più personalizzati, sia sul sito che attraverso altri media. Per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra Cookie Policy.

Al parecer usted está utilizando un navegador desactualizado.  Para mejorar su experiencia de visualización, por favor descargue un navegador actualizado  (IE8+, Firefox, Google Chrome o Apple Safari).

Attività forestali

Tutti gli imballaggi a base carta sono prodotti da fibre di legno, una materia prima naturale e rinnovabile. 

In Smurfit Kappa il 75% delle fibre utilizzate provengono da fonti rinnovabili e solo il 25% proviene direttamente da legno fresco.

I nostri severi standard ci consentono di garantire che tutto il legno fornito alle cartiere per la pasta vergine soddisfino i più alti standard etici. Sia mediante piantagioni dirette (come in America Latina) o tramite una rete di fornitori attendibili e certificati (Europa), abbiamo sviluppato un approccio coerente per l'approvvigionamento di legno. La maggior parte delle cartiere e delle attività forestali possiede una Catena di Custodia certificata (FSC o PEFC) ed è nostro obiettivo raggiungere il 100% di attività certificata.

Tutto il nostro legno proviene da foreste coltivate e non da foreste selvatiche. Per la fabbricazione della carta, utilizziamo principalmente legno di scarto delle attività industriali. Il legno da noi utilizzato proviene principalmente da tre tipi di fonti: 

  • Potatura delle foreste: sono alberi non ancora maturi estratti dai vivai forestali per consentire alle altre piante di crescere adeguatamente 
  • Cime e rami di alberi già maturi (legname da sega per segherie)
  • Scarti provenienti da segherie (sciaveri, listelli e polveri di legno) provenienti dal settore edile e da quello del legname.

Al fine di ottimizzare l'utilizzo efficiente del legno, utilizziamo materiale "inutilizzato", come la corteccia, residui forestali o ceppi, per generare calore ed elettricità biogenici in caldaie ad alta efficienza funzionanti a biomassa. In questo modo è possibile creare soluzioni efficaci alle esigenze energetiche delle fabbriche di pasta vergine, limitando le emissioni di CO2. (Leggi ulteriori informazioni sui biocarburanti).

La nostra politica di approvvigionamento di fonti sostenibili è coerente con i nostri rigirosi codici di condotta, indipendentemente che si tratti di legno proveniente da foreste di proprietà o acquistato da terze parti. Questa politica viene applicata in ogni paese in cui operiamo: 

Colombia

Le nostre piantagioni forestali più grandi si trovano in Colombia, dove disponiamo di 69,500 ettari il 64% dei quali è dedicato ai vivai per uso commerciale, il 31% è rappresentato da foresta naturale protetta e il 5% è dedicato alle infrastrutture.

Ci siamo impegnati sul fronte del miglioramento genetico delle specie piantate, come il pino e l'eucalipto, alla protezione fitosanitaria e alle migliori pratiche di silvicoltura e tecnica vivaistica che consentono una maggiore produttività nella minor quantità di territorio. Non utilizziamo organismi geneticamente modificati (OGM). Dal 2003, la nostra foresta colombiana ha agito sotto un sistema di gestione che è stato certificato in conformità con il Forest Stewardship Council (FSC).

Venezuela

Disponiamo di 35,000 ettari di foresta, il 65% dei quali è dedicato a vivai per uso commerciale e il 40% è rappresentato da riserve naturali. Le specie principali coltivate nelle piantagioni commerciali sono varietà di eucalipto, pino e gmelina arborea. Una parte viene utilizzata anche nella ricerca e lo sviluppo in aree quali la silvicoltura, la gestione dei vivai, la protezione e lo studio delle foreste.

Benché i vivai forestali in Venezuela non siano ancora stati certificati, la loro posizione in termini di pratiche eccellenti può considerarsi avanzata per cui le certificazioni verranno rilasciate quando le circostanze locali lo permetteranno. 

Spagna

La nostra attività in Spagna si svolge in un sistema di gestione forestale sostenibile, certificato in conformità con il Programme for the Endorsement of Forest Certification (PEFC). Dal 1968, Central Forestal, un'azienda dedicata alle attività forestali, si prende cura della relazione che intercorre tra i proprietari di territori forestali, fornitori delle nostre cartiere presenti in Spagna, così come delle segherie locali che contemporaneamente forniscono i sottoprodotti alle nostre cartiere e garantiscono la piena conformità ai principi del gruppo Smurfit Kappa. La loro Catena di Custodia dispone delle certificazioni PEFC e FSC. 

Francia

La foresta coltivata della regione dell'Aquitania composta da pini marittimi copre 0,9 milioni di ettari e appartiene interamente a proprietari privati. È gestita in modo sostenibile e dispone della certificazione per il legno controllato PEFC e FSC.

Per oltre 60 anni, Smurfit Kappa Comptoir du Pin, un'azienda dedicata alle attività forestali, ha lavorato in modo collaborativo con i proprietari del settore privato e gli istituti di ricerca forestale per migliorare la competitività delle foreste in termini di genetica, protezione fitosanitaria e metodi di coltivazione.

Dal 2010, Smurfit Kappa Comptoir du Pin ha sviluppato un'attività dedicata alla generazione di calore ed elettricità utilizzando i ceppi degli alberi.

FSC e PEFC

​Riconosciamo e osserviamo due dei maggiori sistemi internazionali di certificazione delle foreste, il Forest Stewardship Council (FSC) e il Programme for the Endorsement of Forest Certification (PEFC). Leggi