Come possiamo aiutarti?
Come posso aiutarti oggi?

Caso Studio - Risorse Forestali

 

Credibilità attraverso la certificazione effettuata da terze parti

Una delle aree principali d’interesse di Smurfit Kappa è assicurare ai clienti che le fibre usate per i nostri imballaggi provengano da fonti sostenibili. Attualmente la strada più corretta per fare questo è procedere alla certificazione della Catena di Custodia della Gestione delle risorse Forestali.

Certificazione imparziale
Control Union Certifications è uno degli enti che provvedono alla certificazione dei sistemi di gestione della Catena di Custodia di Smurfit Kappa. James Schadenberg, Program Manager di e certificatore, spiega in cosa consiste il suo ruolo: ‘Il nostro ruolo è quello di soggetti indipendenti che ispezionano e verificano se un’organizzazione risulti conforme ad un determinato standard di certificazione. Non facciamo parte del soggetto titolare del programma di certificazione, né dell’organizzazione certificata. Dobbiamo essere imparziali e aderire a quanto specificatamente richiesto dalla norma.’

Assicurazione della qualità
Attraverso audit di terze parti indipendenti, si assicura un sufficiente grado di rispetto delle condizioni di pariteticità per tutte le organizzazioni che richiedono la certificazione. In termini più semplici, il coinvolgimento di terze parti elimina la possibilità di corruzione e funge da assicurazione della qualità della certificazione per tutte le parti interessate. Smurfit Kappa lavora con Control Union sin dal lancio del suo programma di certificazione forestale nel 2008. Esso comprende la certificazione delle attività di Smurfit Kappa in conformità con agli standard FSC® e PEFC™ in vari Paesi come Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia, Olanda e Spagna.

Impegno a livello aziendale

‘I risultati dei nostri audit periodici hanno mostrato un buon andamento nel corso degli anni’, commenta Schadenberg. ‘Smurfit Kappa si distingue per la conoscenza delle norme e per il suo corrispondente progresso a livello interno. L’azienda ha adattato rapidamente i propri sistemi ai cambiamenti nelle norme, facilitati dal commitment del proprio management. Smurfit Kappa cerca sempre di anticipare l’evoluzione delle cose.’

Per illustrare gli ultimi progressi, Smurfit Kappa ha sviluppato uno strumento di auditing interno che consente il follow-up degli audit così come dei propri stabilimenti. Questo nuovo strumento avvantaggerà anche l’auditor esterno. ‘Si tratta di un modo eccezionale di promuovere buone pratiche all’interno di un’azienda, dimostrare l’impegno verso i propri obiettivi e, come in questo caso, promuovere la gestione sostenibile delle foreste in generale’, conclude Schadenberg.