Come molti altri siti web, anche noi utilizziamo e memorizziamo cookies sul vostro computer. I cookies vengono utilizzati per ottimizzare il nostro sito e fornirvi servizi più personalizzati, sia sul sito che attraverso altri media. Per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra Cookie Policy.

Al parecer usted está utilizando un navegador desactualizado.  Para mejorar su experiencia de visualización, por favor descargue un navegador actualizado  (IE8+, Firefox, Google Chrome o Apple Safari).

Scarti

​Nel nostro intento di utilizzare le risorse in modo efficiente, ci concentriamo sulla minimizzazione degli scarti generati nel nostro processo di produzione.

In tutti i nostri stabilimenti, abbiamo ottimizzato i nostri processi.

Cartiere per fibra vergine

Nel processo di macero dove il legno viene "cotto" e trasformato in fibre, tutti i prodotti secondari generati vengono recuperati:

  • Le sostanze chimiche utilizzate nel processo di macero vengono totalmente recuperate e
  • La lisciva nera, che è la parte organica delle "rimanenze" in seguito alla cottura del legno per creare le fibre, diventa un bio-carburante.

Cartiere per fibra riciclata

I materiali non fibrosi estratti durante la procedura di macero della carta riciclata solitamente possono essere utilizzati come combustibile negli inceneritori per produrre energia sia nelle nostre cartiere, che esternamente.

Stabilimenti di trasformazione  

Tutti gli scarti generati dai trucioli durante la trasformazione della carta in imballaggio, vengono recuperati e riportati nelle nostre cartiere, per essere riutilizzati come fibre riciclate.

Fibre riciclate

I prodotti di imballaggio a base carta che produciamo derivano principalmente da fibre riciclate.

Continua