Come molti altri siti web, anche noi utilizziamo e memorizziamo cookies sul vostro computer. I cookies vengono utilizzati per ottimizzare il nostro sito e fornirvi servizi più personalizzati, sia sul sito che attraverso altri media. Per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra Cookie Policy.

Al parecer usted está utilizando un navegador desactualizado.  Para mejorar su experiencia de visualización, por favor descargue un navegador actualizado  (IE8+, Firefox, Google Chrome o Apple Safari).

Guida per la scelta del processo di stampa adeguato

Dudley Underwood

Esperto di stampa flessografica Smurfit Kappa e Direttore Tecnico dell'EFTA (European Flexographic Technical Association) per 17 anni

La ricerca della giusta combinazione di processo di stampa e materiale per soddisfare gli obiettivi di prodotto e di marketing può essere scoraggiante. Offriamo una gamma completa di procedure di stampa, tra cui litografica, post-print flexografica, post-print ad alta qualità, prestampa, serigrafia e stampa digitale. 

Per scegliere il miglior metodo di stampa per imballaggi a base carta, si devono seguire tre fasi:

Fase 1 – La funzione

Comprendere chiaramente la funzione dello specifico imballaggio - primario, imballaggio multiplo, secondario (confezione esterna) o espositore - o una combinazione di questi.

Fase 2 – Proteggere o promuovere

Comprendere chiaramente le aspettative dell'imballaggio dalla consegna alla linea di imballaggio, attraverso la catena logistica fino all'eventuale disimballo. In particolare, comprendere l' "equazione protezione/promozione" che prende in considerazione il rapporto di importanza fra mantenere il prodotto al sicuro e attirare clienti. Normalmente, questo determina la scelta fra cartoncino o cartone ondulato.

Fase 3 – Distanza di visualizzazione
 

Comprendere chiaramente quale sarà la distanza di visualizzazione dell'imballaggio. Deve essere visto da vicino o a distanza maggiore? Differenze significative fra alcune procedure di stampa non sono visibili o sono scarsamente riconoscibili a diverse distanze di visualizzazione.

Fattori determinanti

La scelta finale della procedura di stampa più adeguata richiede anche altre considerazioni:

  • Esigenze grafiche: in base ai risultati desiderati, a partire dalla qualità fotografica, fino a grafiche tradizionali, questo fattore influenza la procedura di stampa più adatta.
  • Uniformità: si potrebbe presentare l'esigenza che diverse componenti di un imballaggio appaiano come parte della stessa ‘famiglia’ di prodotti e ciò potrebbe portare alla decisione di usare lo stesso processo di stampa per diverse specifiche, attuando dei compromessi.
  • Costo: selezionare una procedura di stampa che offra il massimo valore per una data sfida commerciale

Per ulteriori informazioni sulla scelta della procedura di stampa più adeguata al vostro imballaggio e per una descrizione completa delle diverse procedure di stampa, contattateci.

Guida per la scelta del processo di stampa adeguato